Tutela del copyright

Se il documento di cui sei autore è nuovo e originale, su di esso sei titolare di un diritto rigorosamente protetto dalla legge, il diritto d'autore. Il diritto d'autore ti attribuisce la facoltà esclusiva di decidere se, come e quando la tua opera possa essere utilizzata, e si estende ad ogni forma di diffusione, rappresentazione e vendita della medesima.

La protezione garantita al diritto d'autore dalle leggi italiana e internazionali è efficace fin dal momento della creazione di un'opera dell'ingegno (sia essa opera letteraria, musicale, d'arte figurativa, cinematografica, ecc.). Ai fini della tutela, non è previsto alcun obbligo legislativo di iscrizione dell'opera in albi o elenchi o di deposito e registrazione presso un'autorità garante.

La registrazione presso la S.I.A.E, Società Italiana degli Autori ed Editori, non serve a far sorgere il diritto d'autore ma solo a renderne più sicura la prova, fornendo una data certa alla sua creazione ed instaurando una presunzione salvo prova contraria di titolarità del diritto. Per contribuire a fornire questo tipo di certezza, Inedito.it indica la data di caricamento di un’opere sul sito nonchè la data della revisione più recente.

Le leggi non richiedono che il supporto su cui l'opera è realizzata rechi un'annotazione dell'esistenza del diritto d'autore altrui, e i contrassegni ©, "copyright" o "tutti i diritti riservati" non hanno alcuna influenza sulla protezione e fungono da mero "avvertimento" nei confronti dei terzi. Quale ulteriore forma di tutela dei propri autori, la redazione di Inedito.it si riserva comunque la facoltà di includere, in calce alla prima pagina del documento, un'informazione comprensiva del simbolo ©, dell'anno di caricamento del file e del nome o dello pseudonimo del titolare del diritto d'autore. A differenza dell'invio del manoscritto alle case editrici, il caricamento su inedito.it ti permette dunque di assegnare una data certa alla tua opera, e di disporre di un fondamentale strumento di prova dell'eventuale successivo plagio altrui.

Il numero ISBN che compare sulla maggior parte dei libri non ha nulla a che fare con il diritto d'autore ed è esclusivamente un numero di identificazione internazionale dell'edizione. Nessun numero ISBN sarà assegnato al file che caricherai su Inedito.it.

l completamento della procedura di caricamento di un file su Inedito.it implica l'adesione alle Condizioni d’uso del servizio, che prevedono la cessione a Inedito.it del diritto alla utilizzazione economica della versione digitale del documento. La cessione è senza esclusiva e senza limitazione alcuna del diritto di recesso. Inedito.it ti consente di avvalerti del servizio per promuovere la tua opera, senza precluderti la facoltà di interromperlo qualora ti si presenti l'opportunità di sottoscrivere un contratto di edizione con un editore tradizionale.

Le norme di legge italiane sulla protezione del diritto d'autore sono contenute negli articoli 2575 e 2576 del codice civile e nella legge speciale n. 633 del 22 aprile 1941 (così come modificata dalla legge n. 248 del 18 agosto 2000, "Nuove norme di tutela del diritto d'autore" e dal d. lgs. n. 140 del 16 marzo 2006 di attuazione della direttiva 2004/48/CE sul rispetto dei diritti di proprietà intellettuale). Inoltre, l'Italia è tra i Paesi aderenti a numerose convenzioni internazionali in materia, tra cui la Universal Copyright Convention del 1955 e la Convenzione di Berna per la protezione delle opere artistiche e letterarie del 1989. Per maggiori chiarimenti sulla tutela dei tuoi diritti di autore ti invitiamo a consultare le pagine informative di www.dirittodautore.it.