Clemente Cipresso

Biografia:

Nato ad Aversa (Ce) nel gennaio del 1983, ha compiuto gli studi classici e si è laureato nel luglio del 2009 come Perfusionista di Cardiochirurgia prima e Dirigente Sanitario poi  presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli. Lavora a Napoli, Roma, Firenze, Parma, Berna (Svizzera), Catania. Ha partecipato a diversi concorsi letterari ottenendo un buon riscontro di critica e pubblico. Nel 2007, con il suo primo racconto  “Un cappello a righe blu” è finalista alla premiazione prima regionale e poi nazionale del concorso letterario per giovani scrittori emergenti indetto da “Costa Crociere”. Nello stesso anno vince il primo premio Creatività al  Concorso Nazionale “Città di San Giorgio a Cremano” (Napoli). Nel 2008 vince il Premio D’onore presso il Meeting di Arte e Cultura Mediterranea “Città di Palermo”. Per la stessa iniziativa gli viene conferita Menzione d’onore presso l’Associazione Napoli Cultural di Nola-Napoli. Nel 2009 con l’opera “Deregolamentazione, Deresponsabilizzazione e Liberismo” si aggiudica la borsa di studio come migliore tesi presso la Fondazione Cortese di Napoli. Nel 2011 è segnalato dalla giuria al Concorso Nazionale Poesia “Centro Ester di Barra (Na). Intanto pubblica in formato Ebook "Orbite Asciutte", "Alla fine del molo" e "Per un giorno in più". Nel frattempo il Saggio dal titolo “Eau De Paris” è primo classificato al premio Bonfanti 2010. Nel 2012 è settimo al XVI Concorso Il Saggio - Città di Eboli e primo classificato al Premio Internazionale “Napoli Cultural Classic sezione Giovani e secondo classificato al Concorso “Città di Jesi (AN)”. Nello stesso anno vince il Premio 150° anniversario dell'Unità d'Italia presso Consiglio Regionale del Lazio con la pubblicazione del Libro: “Cara Italia…Epistolario Della Nazione – Pragmata Edizioni ”. Sempre a Roma è Finalista al Concorso Internazionale “Gioacchino Belli” di Piazza del Campidoglio. Nel Settembre del 2013, il suo romanzo inedito “Sugli Orli frantumati delle foglie secche” viene scelto tra gli oltre 5000 manoscritti e supera le selezioni nazionali per partecipare al nuovo format Rai “Masterpiece”.  Nel 2014 è secondo classificato al Premio Internazionale Napoli Cultural Classic Sezione Narrativa, secondo classificato al Concorso letterario "Scriviamoci con cura" indetto dall’Istituto Nazionale Tumori- Centro di Riferimento Oncologico Aviano-Pordenone, primo Classificato invece al Contest letterario "Diario di Bordo"- Baltour.  Nello stesso anno a Ottaviano vince il Premio Speciale per la Poesia. Nel 2015 pubblica il suo primo romanzo dal titolo "Frantumi di calma apparente" Effigi Editore di Grosseto. Sempre nel 2015 è finalista al Premio Letterario "Racconta la tua citta" - Sezione Campania e vincitore della Sezione Giornalismo al Premio Artistico Internazionale “G.Leopardi” –“M.Serao” – “G.Indellicati” Da Marzo 2017 è giornalista pubblicista presso l'ordine dei Giornalisti della Regione Campania. Sempre nel 2017 ottiene dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri il "Premio all'innovazione (categoria 'Biodesign' award) presso il Teatro Lyrick di Assisi.

Clemente Cipresso è un autore di Inedito.it dal 2011